TARES

Che cos'è

Dal 1° gennaio 2013 è stato istituito in tutti i Comuni del territorio nazionale il Tributo comunale sui rifiuti e sui servizi meglio conosciuto come TARES (art. 14 del Dl 201/2011).

La Tares è costituita da 2 componenti:

  1. un tributo comunale a copertura dei costi relativi al servizio di gestione dei rifiuti;
  2. una quota di competenza statale, quantificata in una maggiorazione di 0,30 euro/mq sulla superficie imponibile.

La TARES sostituisce la TIA (tariffa rifiuti) applicata fino al 31/12/2012.

Il tributo è dovuto da chiunque possieda, occupi o detenga a qualsiasi titolo locali o aree scoperte, adibiti a qualsiasi uso, suscettibili di produrre rifiuti urbani.

Ai fini dell'applicazione del tributo si considerano le superfici già dichiarate o accertate ai fini TIA.

 

Il Comune di Erbusco ha approvato il regolamento per l'istituzione e l'applicazione del tributo comunale sui rifiuti e sui servizi (TARES) con delibera di Consiglio Comunale n. 21 del 31/07/2013.

Le scadenze per il versamento della TARES 2013 sono le seguenti:

1^ RATA scadenza 30 Novembre 2013

2^ RATA scadenza 31 Gennaio 2014

La maggiorazione di competenza statale, quantificata in 0,30 euro/mq sulla superficie imponibile, dovrà essere versata congiuntamente alla rata di Novembre 2013.

Con delibera n. 22 del 31/07/2013 sono state approvate le tariffe TARES per l'anno 2013 e il numero degli svuotamenti annui minimi garantiti.

Alle utenze domestiche costituite da persone con particolari patologie per cui sia necessario l'utilizzo di ausili, non saranno addebitati i volumi aggiuntivi (svuotamenti eccedenti il minimo garantito). Per poter beneficiare di tale agevolazione è necessario presentare all'ufficio servizi sociali del Comune, l'apposito modulo di richiesta.

Per le utenze domestiche con un componente di età non superiore a 3 anni, al volume garantito del nucleo familiare, vanno sommati 10 svuotamenti annui. Per ottenere l'agevolazione è necessario che il minore risieda anagraficamente nello stesso stato di famiglia dell'intestatario della tariffa rifiuti. Non occorre presentare alcuna dichiarazione.

A chi rivolgersi

Per l'anno 2013 la TARES è gestita dal Comune di Erbusco, mentre a Cogeme Gestioni srl è affidato il servizio di igiene urbana sul territorio.

Per chiedere informazioni e per tutte le pratiche amministrative relative alla TARES (nuove dichiarazioni, variazioni, cessazioni), gli utenti devono rivolgersi agli sportelli dell'Ufficio Tributi di Erbusco, nei giorni di apertura al pubblico.

Segnalazioni e precisazioni
L'ufficio Tributi del Comune di Erbusco si occupa esclusivamente delle pratiche amministrative e relative a eventuali agevolazioni tariffarie per motivi di carattere sociale sulla componente rifiuti TARES. Eventuali segnalazioni o lamentele inerenti il mancato servizio di raccolta sul territorio devono essere rivolte all'ufficio ambiente comunale, tel. 030/7767329, e-mail ambiente@comune.erbusco.bs.it Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Per ulteriori informazioni relative al calendario dei giorni di raccolta porta a porta potete visitare la sezione INFORMAZIONI UTILI - RACCOLTA RIFIUTI.

Documenti e approfondimenti

Allegati:

Ultima modifica: Lun, 22/06/2015 - 09:56