Il Comune di Erbusco, ha realizzato un sistema di videosorveglianza urbana, in continua espansione, orientato alla tutela della sicurezza urbana e rivolta alle finalità istituzionali che sono del tutto conformi alle funzioni istituzionali demandate da Leggi e Regolamenti.

In particolare le finalità sono le seguenti:

  • protezione e incolumità degli individui, ivi ricompresi i profili attinenti alla sicurezza urbana, l’ordine e sicurezza pubblica, la prevenzione, accertamento o repressione dei reati svolti dai soggetti pubblici, la razionalizzazione e miglioramento dei servizi al pubblico volti anche ad accrescere la sicurezza degli utenti, nel quadro delle competenze ad essi attribuite dalla legge;a
  • tutela degli immobili di proprietà o in gestione dell’Amministrazione Comunale e prevenire eventuali atti di vandalismo o danneggiamento del patrimonio pubblico; Allegato “1 Informativa” al Regolamento di Videosorveglianza approvato con delibera di C.C. n.15 del 30.04.2015 COMUNE DI ERBUSCO Informativa comunale per l’utilizzo di impianti di videosorveglianza Pag. 2
  • a sovrintendere alla vigilanza del territorio al fine di prevenire e contrastare determinati comportamenti che impediscono la fruibilità del patrimonio pubblico e determinano lo scadimento della qualità urbana, nonché pericoli che minacciano l’incolumità pubblica e la sicurezza urbana, tutelando in tal modo coloro che più necessitano di attenzione: bambini, giovani e anziani, per permettere un pronto intervento della Polizia locale e/o delle Forze dell’Ordine in relazione alla disponibilità di personale da impiegare ed alla tipologia di intervento da effettuare a tutela dell’incolumità delle persone e del patrimonio pubblico;
  • vigilare sul traffico e consentire la ricostruzione della dinamica degli incidenti stradali.
  • rilevazione di infrazioni a norme di legge o regolamento di competenza specifica della polizia locale, con particolare riferimento alla tutela dell’ambiente, all’utilizzo abusivo di aree impiegate come discariche, e al rispetto delle disposizioni concernenti modalità, tipologia ed orario di deposito rifiuti, soltanto quando non sia possibile procedere efficacemente agli accertamenti con sistemi tradizionali meno invasivi;
  • a rilevare situazioni di pericolo per la sicurezza pubblica, consentendo l’intervento degli operatori;
  • acquisizione di prove nel quadro delle competenze e deleghe attribuite dalla Legge al fine di consentire la riproduzione video dei fatti e degli eventi elencati ai punti precedenti in cui si abbia avuto notizia successivamente al loro verificarsi nel caso in cui non siano stati visualizzati sui monitor dall’operatore nel momento in cui si sono verificati; o l’ufficio non fosse presidiato per cause di forza maggiore o esigenze di servizio
  • la rilevazione, prevenzione e controllo delle infrazioni svolti dai soggetti pubblici, nel quadro delle competenze ad essi attribuite dalla legge;

Il sistema di videosorveglianza comporterà esclusivamente il trattamento di dati personali, rilevati mediante le riprese video, e che in relazione ai luoghi di installazione delle videocamere, interesseranno i soggetti ed i mezzi di trasporto che transiteranno nell’area interessata.

Documenti

INFORMATIVA SISTEMA DI VIDEOSORVEGLIANZA DEL TERRITORIO COMUNALE

Scarica documento

REGOLAMENTO VIDEOSORVEGLIANZA

Scarica documento

CONVENZIONE PER L’IMPLEMENTAZIONE DELLA RETE DI TELECAMERE

Scarica documento